Come costruire il razionale di un prodotto a base vegetale: nozioni operative
21 giugno 2022

La preventiva valutazione dell’efficacia e della sicurezza di un prodotto destinato al consumo umano è un dovere etico oltre che giuridico, a cui è tenuto qualsivoglia produttore.
Valutazione la cui difficoltà si accentua crescendo il numero dei componenti della formulazione e si complica ulteriormente quando ciascun componente della formulazione è, già di per sé, una miscela di componenti, come nel caso di un preparato vegetale e quante più sostanze di origine vegetale sono miscelate tra loro.
In questi casi come è possibile costruire un razionale e come è possibile garantire l’efficacia per la specifica destinazione d’uso e la sicurezza? Esiste un criterio valido in assoluto e uguale per tutti o si tratta di una valutazione che deve essere sviluppata, caso per caso, sulla base di tutti i dati disponibili e condotta da un esperto?
Come trovare e quali dati scegliere, quali le fonti e da dove ricavare le dosi alle quali utilizzare il preparato per quella specifica destinazione d’uso?
Il corso intende fornire risposte a queste domande, prendendo in considerazione i preparati a base di sostanze vegetali e dando consigli operativi sul corretto approccio alla costruzione di un dossier prodotto, coerente dal punto di vista scientifico e conforme agli obblighi di legge, fornendo esempi pratici di razionali costruiti per integratori alimentari a base di ingredienti di origine vegetale.

Relatore
Cinzia Ballabio, (SISTE)

Destinatari
Affari Regolatori, Assicurazione Qualità, Controllo qualità materie prime/estratti, Produzione, Lab. Ricerca e Sviluppo, Valutazione della Sicurezza, Farmacie, Parafarmacie, Erboristerie.

Orario
10.00 – 13.00

Programma e scheda iscrizione

0 risposte su “Come costruire il razionale di un prodotto a base vegetale: nozioni operative
21 giugno 2022”